Sintra-Portugal.com

Home page - Escursione a Sintra - Il secondo giorno - Da Lisbona a Sintra - Bus turistico - 1 settimana in Lisbona

Una gita in giornata a Sintra; Tour di Sintra di 1 giornata partendo da Lisbona

Sintra è una pittoresca cittadina ricca di palazzi stravaganti, castelli antichi e di splendidi panorami. Dista solo 25 km da Lisbona, a cui è collegata da un servizio ferroviario regolare: ciò la rende ideale per effettuarvi una gita in giornata.

Un itinerario molto apprezzato per questa gita include il Palácio Nacional de Sintra, il centro storico, il Castelo dos Mouros e il Palácio Nacional da Pena. Questo itinerario consente di visitare i principali luoghi d’interesse culturale di Sintra ed è ideale se si ha a disposizione una sola giornata da trascorrere i città.

Attenzione: Sintra può risultare molto affollata durante i mesi estivi, quindi partite sempre la mattina molto presto.
Articoli correlati: 3 giorni a LisbonaGite in giornata da LisbonaUna seconda giornata a Sintra

 

 

Panoramica della gita in giornata a Sintra

Dovrei partecipare a una visita organizzata?

Per visitare Sintra può essere utile partecipare a una visita organizzata: ripide colline separano le principali attrazioni e si rischia di sprecare gran parte della giornata in attesa dei mezzi pubblici. Al giorno d’oggi la qualità delle visite organizzate in Portogallo è notevolmente migliorata e le guide sono competenti ed estremamente esperte.
Negli ultimi cinque anni abbiamo lavorato con GetYourGuide.com, ecco una selezione delle loro migliori visite organizzate:

Gita in giornata a Sintra – Guida approfondita

La prossima sezione illustra in modo approfondito la visita di 1 giornata a Sintra.

Da Lisbona a Sintra in treno

È consigliabile raggiungere Sintra in treno utilizzando una delle due linee ferroviarie che partono da Lisbona. La maggior parte dei visitatori parte dalla stazione Rossio (GPS: 38.7143, -9.1407), vicina alle zone turistiche, mentre l’Estação do Oriente (GPS: 38.7675, -9.0991) è preferibile per gli spostamenti da e verso l’aeroporto.

 

 

Le due linee ferroviarie prevedono viaggi di durata simile (40 minuti Rossio, 47 minuti Oriente). Un biglietto singolo costa €2,25/€1,15 (adulti/bambini), mentre quello di andata e ritorno costa il doppio. Durante la giornata le partenze sono previste circa ogni 20 minuti ed entrambi i servizi iniziano la mattina presto e proseguono fino a tarda sera.
Articoli relativi: Da Lisbona a Sintra

La stazione ferroviaria di Sintra (e la confusione dei turisti)

La stazione ferroviaria di Sintra (GPS: 38.7990, -9.3857) è il capolinea della ferrovia, ma il centro storico dista 1,5 km ad ovest (GPS: 38.79695, -9.39053). Uscendo dalla stazione, non è chiarissimo quale direzione prendere e, in questo momento di confusione, si fanno avanti promoter che offrono visite guidate, tour in tuk-tuk e altre bizzarre attività turistiche, che risultano molto costose rispetto all’autobus 434.

Attenzione: Se state prendendo in considerazione l’idea di effettuare una visita guidata, ha molto più senso prenotarne una che passi a prendervi presso la vostra sistemazione, anziché perdere tempo in attesa del treno.

Il percorso dalla stazione al centro storico di Sintra offre uno splendido panorama: seguite i cartelli marroni che indicano "Centro Histórico".

L’autobus turistico di Sintra – La linea 434

L’autobus turistico 434 offre un servizio eccellente perché collega la stazione ferroviaria al Palácio da Pena e passa per il centro storico e il Castelo dos Mouros. Se non prendete l’autobus, sono necessari 20 minuti a piedi per raggiungere il centro storico, oppure un’impegnativa salita di 45 minuti per raggiungere il Castelo dos Mouros e il Palácio da Pena. Un biglietto che permetta di salire e scendere più volte dall’autobus 434 costa €6,90, mentre un biglietto per singola corsa costa €3,90. Durante l’alta stagione le partenze sono previste circa ogni 15 minuti.
Attenzione: Questo autobus può risultare molto affollato durante l’estate e si possono formare lunghe code nel centro della città.
Articolo correlato: L’autobus turistico 434

 

 

Il Palacio Nacional de Sintra

Il Palacio Nacional de Sintra (GPS 38.79748, -9.39062) si trova in centro ed è la prima grande attrazione che visiterete nel corso della giornata. È realizzato in stile gotico ed è famoso per i due enormi camini che si innalzano dalle cucine.

Questo palazzo medievale era molto apprezzato della nobiltà portoghese ed è stato utilizzato costantemente dal XV al XIX secolo. Questa lunga storia si riflette negli interni diversificati, tuttavia molte stanze presentano decorazioni con piastrelle semplici e graziose, alte volte e bellissimi soffitti dipinti. La sala delle gazze ladre, l’austera sala del trono e la sala dei cigni sono assolutamente da non perdere!

Il centro storico di Sintra

Il centro storico di Sintra è un affascinante esempio di cittadina portoghese, ricco di vie acciottolate ed edifici tradizionali dipinti che ospitano numerosi bar a gestione famigliare e negozi unici. I principali luoghi di interesse di Sintra includono il vistoso municipio, le affollate vie turistiche dello shopping e la graziosa Igreja de Santa Maria.

Il centro è il luogo più adatto in cui pranzare, poiché offre un’ampia scelta di ristoranti e bar. È consigliabile fermarsi a pranzo prima di dirigersi verso le colline, perché al Palácio da Pena e al Castelo dos Mouros i luoghi in cui mangiare sono pochi e costosi.

Su per le colline

La parte successiva della giornata consiste nella risalita delle colline per visitare il Castelo dos Mouros e il Palácio da Pena. Sconsigliamo di effettuare questa escursione a piedi perché il percorso è molto ripido; pertanto, suggeriamo di prendere l’autobus turistico 434, che parte dalla piazza di fronte al Palacio Nacional (GPS 38.79700, -9.39040).

Se invece preferite salire a piedi, il percorso più panoramico attraversa i terreni di Vila Sassetti (GPS 38.79463, -9.39141) e le colline di Penedo da Amizade (GPS 38.79209, -9.39123)

Il Castelo dos Mouros

Originariamente il Castelo dos Mouros venne costruito dai mori nel IX secolo come luogo di vedetta fortificato, ma venne abbandonato dopo l’invasione dei crociati cristiani nel XII secolo.

Per molti secoli il castello cadde in rovina, finché nel XIX secolo venne restaurato come elemento decorativo dei terreni del Palácio da Pena. Questo restauro venne effettuato secondo i canoni dello stile architettonico romantico pertanto il castello si intreccia armonicamente alle antiche foreste e ai sentieri nascosti che conducono a meravigliosi punti panoramici.

Gli splendidi panorami visibili dai bastioni costituiscono la principale attrazione turistica; il castello ha un’atmosfera molto più tranquilla rispetto ad altre popolari attrazioni di Sintra.
Un consiglio: l’ingresso del Castelo dos Mouros e quello del Palácio da Pena distano appena 400 metri, pertanto non è necessario prendere l’autobus 434 per questa breve passeggiata che non prevede salite.

Palácio Nacional da Pena, Sintra

Il Palácio Nacional da Pena è considerato uno dei più bei palazzi d’Europa e costituisce la principale attrazione di qualsiasi gita in giornata a Sintra. I suoi colori vivaci contrastano nettamente con la lussureggiante foresta che lo circonda, anche grazie alle pietre intagliate decorative che fiancheggiano le terrazze.

Gli interni del Palácio da Pena sono altrettanto affascinanti perché, grazie a un’opera di restauro, sono stati riportati al loro aspetto originario. Tale opera di ristrutturazione risale al 1910, quando la monarchia fu costretta a fuggire dal Portogallo a causa di una rivoluzione.

Due diverse aree del palazzo sono particolarmente interessanti per i visitatori: i saloni di rappresentanza e i terreni circostanti. Il biglietto “Parque”, più economico (€7,50), permette di esplorare le terrazze colorate che circondano il palazzo e le foreste (ovvero il Parque da Pena). Il biglietto “Palacio + Parque” (€14,00 adulti) consente di accedere ai saloni di rappresentanza, alle terrazze e al Parque da Pena.

Attenzione: i saloni di rappresentanza possono risultare molto affollati a metà giornata.

Il Parque da Pena

Il Parque da Pena include oltre 200 ettari di viottoli e sentieri nascosti tra le foreste che circondano il Palácio Nacional da Pena. Con una piacevole passeggiata è possibile recarsi alla Cruz Alta (GPS 38.78204, -9.39134), il punto più elevato della Serra de Sintra (a 530 metri).

Questo punto panoramico offre viste meravigliose sul Palácio da Pena. Un’altra bella passeggiata conduce allo Chalet da Condessa D'Edla (GPS 38.78509 -9.39931), uno chalet in stile alpino progettato dalla seconda moglie del re Ferdinando II.

Dopo aver esplorato il Parque da Pena e il Palácio Nacional da Pena, prendete l’autobus 434 per tornare alla stazione ferroviaria di Sintra.

it - uk pt es de fr

Sintra-Portugal.com